Cantina del Vescovo Indice Amari

AMARETTO DISARONNO

Euro 3,00

Produttore

ILLVA Saronno spa

Annata

n.d.

VOL %

28

Centilitri

5

Il gusto intenso e sofisticato di DISARONNO ha un'origine che risale a uno dei periodi più romantici e creativi della storia italiana: il Rinascimento. Nel 1525, all'artista Bernardino Luini, un brillante allievo di Leonardo da Vinci, fu commissionato un affresco della Madonna dei Miracoli a Saronno, dove può essere ammirato ancora oggi. Per ritrarre la Madonna, l'artista scelse come musa una graziosa locandiera della zona. Come segno di gratitudine, la ragazza preparò per l'artista un dono speciale: una bottiglia piena di un liquido color ambra, profumato e delicato. Da qui nacque la leggenda di DISARONNO: da un semplice gesto di gentilezza e dalla combinazione unica di ingredienti segreti. Nel 1600, molte famiglie distillavano da sé liquori e digestivi. I Reina erano una di queste famiglie; Giovanni Reina riscoprì la vecchia ricetta della locandiera, e ne ha gelosamente custodita la formula segreta, tramandandola di generazione in generazione. Da questa secolare attività artigianale, nel 1947 a Saronno fu fondata l'I.L.L.V.A.: Industria, Lombarda, Liquori, Vini & Affini, dove ancora oggi la famiglia Reina produce questo liquore digestivo.

Sito web produttore: www.disaronno.com